Dybala, Oriana e la foto galeotta che ha fatto arrabbiare il suocero…

Dybala, Oriana e la foto galeotta che ha fatto arrabbiare il suocero…

Dybala ha ricevuto i complimenti di Scaloni e punta a riprendersi la maglia da titolare con la Juventus e con l’Argentina. Ma c’è qualcuno che in questi giorni è molto arrabbiato con lui…

di Redazione Il Posticipo

Dybala è un fenomeno”. Parole e musica di Lionel Scaloni, che riassume più o meno il pensiero dei tifosi dell’Albiceleste. Che poi la Joya non abbia giocato titolare è un’altra questione, ma comunque una cosa è certa: in Argentina lo juventino gode di una enorme considerazione. Forte di questa…approvazione popolare, il bianconero ora punta a riprendersi la maglia da titolare, sia con la Juventus che in nazionale. Eppure c’è qualcuno che in questi giorni è molto arrabbiato con lui…

SUOCERO ARRABBIATO – Questo qualcuno è il padre di Oriana Sabatini, la nuova fidanzata del calciatore della Juventus. Il futuro suocero di Dybala, al netto di possibili rotture di coppia, non avrebbe preso affatto bene l’ultima foto di sua figlia con la Joya. Effusioni in pubblico? Nudità compromettenti? Macché. Anzi, c’è di mezzo…una maglietta di troppo. O, per meglio dire, con il simbolo sbagliato. Il bianconero e Oriana si sono infatti immortalati con la maglia dell’Instituto de Cordoba. Sacrilegio enorme per papà, come riporta Olè. E sua figlia…lo sa bene! “Papà è molto arrabbiato. Mi sono fatta una foto con addosso la maglia dell’Instituto de Córdoba, ma non mi ha mai visto con quella del River…”. Chiaramente, questione di tifo. E conoscendo gli argentini, Oriana farà meglio a ringraziare di non essere stata diseredata!

dybala

SELFIE – Tutta colpa della Joya, che è nato calcisticamente proprio nell’Instituto e che di conseguenza ha ricevuto dal club la maglia celebrativa del centenario della fondazione. Come resistere dunque a indossarla e a scattarsi un bel selfie? Certo, ora per ricucire i rapporti ci vorrebbe un’altra foto, magari con la maglia del River Plate. Ma nonostante i problemi…diplomatici, a casa Sabatini la partita della nazionale argentina contro la Colombia è stata vissuta con parecchia apprensione. “Quando Paulo è entrato in campo ero parecchio nervosa”, ha confessato Oriana. Ma almeno, verrebbe da dire, aveva addosso una maglia che a papà non poteva non piacere!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy