Lazio-De Vrij, il caso non è ancora chiuso

Lazio-De Vrij, il caso non è ancora chiuso

Il caso De Vrij non è ancora chiuso: nella prossima stagione il centrale difensivo non giocherà per la Lazio ma non è detto che resti in Italia…

di Mattia Deidda

La questione De Vrij continua a non lasciare tranquilli in casa biancoceleste. Terminata la telenovela sul rinnovo, è ormai certo l’olandese che il prossimo anno non giocherà per la Lazio. Adesso a impensierire tecnico e società è il suo utilizzo fino a fine stagione. Il forte interessamento dell’Inter è un fattore che non lascia tranquilli, soprattutto in vista del testa a testa conclusivo per un posto in Champions League.

Pericolo Inter 

L’Inter fa sul serio. I nerazzurri vogliono De Vrij, con Miranda che non rappresenta più una garanzia. Per la Lazio, inevitabilmente, si tratterebbe della peggiore ipotesi possibile. Il primo pensiero, ovviamente, va al presente. Lazio e Inter si giocheranno punto a punto fino alla fine del campionato un posto in Champions League. E l’ultima partita della stagione li vede contro all’Olimpico. Ad impensierire non è il dubbio sulla professionalità del calciatore, che giocherà al massimo delle proprie capacità fino al termine della stagione, ma le possibili conseguenze dei suoi errori. Il tifo laziale ha visto il suo mancato rinnovo come una mancanza di rispetto, e ogni errore da qui a fine campionato sarebbe inevitabilmente messo in cattiva luce, fino a dubitare della professionalità dell’olandese o addirittura di una volontà di favorire l’Inter.

De Vrij, speranza Liverpool

Ecco perchè per De Vrij la Lazio sogna un trasferimento all’estero. Tra le tante squadre a essersi informate per il calciatore, il Liverpool è quella che si è dimostrata più interessata. I Reds, dopo aver speso 85 milioni di euro per van Dijk, potrebbero portare a Liverpool un giocatore di talento come De Vrij a parametro zero.  Ammortizzando (in un certo senso) la folle spesa per l’ex calciatore del Southampton. La Lazio non ha voce in capitolo sul possibile trasferimento. Tuttavia i buoni rapporti con la squadra di Anfield (acquistato Lucas Leiva in estate) potrebbero portare la società guidata da Klopp a battere la concorrenza. E tagliare fuori dai giochi l’Inter, per una maggiore tranquillità da parte di Inzaghi e del resto della squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy