Crouch annuncia la nascita di suo figlio e lo chiama…come Origi! Ma poi sua moglie…

Crouch annuncia la nascita di suo figlio e lo chiama…come Origi! Ma poi sua moglie…

Peter Crouch, il gigantesco ex attaccante del Liverpool ha accolto il suo neonato figlio con un Tweet: “Divock Samrat Crouch e sua madre stanno bene”. Divock come Origi e Samrat come…

di Redazione Il Posticipo

Peter Crouch è uno dei giocatori più benvoluti in Inghilterra. Questo, però, non è dovuto soltanto ha ciò che ha fatto e continua a fare sul campo ma perché è… estremamente simpatico. Già, questi 201 centimetri di ragazzone contengono un carattere particolarmente istrionico, che si presta a qualsiasi tipo di scherzo, gestisce con regolarità un podcast seguitissimo e finisce, anche per le ragioni il meno possibile collegabili al calcio, spesso sui quotidiani inglesi. Oltre a ciò è attivissimo sui social network e seguire il suo account, specialmente su Twitter, è una sorta di ‘must’ in Terra d’Albione. Proprio lì, ha pubblicato un Tweet in cui annuncia la nascita di suo figlio che si chiama… Divock-Samrat?

DIVOCK? – L’attaccante inglese, attualmente al Burnley, è rimasto molto legato al Liverpool con il quale ha vinto i suoi unici due trofei della carriera, mentre non sembra essere rimasto proprio in ottimi rapporti con il club che lo ha cresciuto ma che non ha creduto in lui: il Tottenham. Forse per questo, o forse per la sua solita voglia di scherzare, Peter Crouch twitta: “Il nostro piccolo ragazzo è nato lunedì tre giugno. Mamma e il piccolo Divock Samrat Crouch se la passano alla grande“. Ma la domanda è: Divock Samrat? Il nome Divock, è evidentemente un tributo al giocatore del Liverpool che ha chiuso la finale di Champions League segnando l’ennesimo gol importantissimo: Divock Origi. Ma… Samrat?

SAMRAT? – Beh, Samrat è il nome della… curry house preferita dal calciatore e dalla moglie. Per curry house, gli inglesi intendono un ristorante indiano e va bene il carattere istrionico, va bene che in quel ristorante si mangerà sicuramente benissimo ma dare il nome di un ristorante al proprio figlio sembra un po’ troppo. Infatti è così; è troppo e questo comincia già a far sorgere qualche dubbio. Infatti, con Peter Crouch è difficile capire dove si trova la sottilissima linea di confine tra scherzo e serietà ed è questo che lo rende un personaggio così amato e popolare. Crouch, ovviamente, scherzava ma, appunto con lui non si sa mai.

TANTO RUMORE PER NULLA – La “realtà” l’ha spiegata nel suo podcast qualche tempo addietro e le sue parole sono riportate dal Mirror: “Un’agenzia sta accettando scommesse sul nome del mio piccoletto. Harry è in testa. A 100/1 c’è Samrat e ho parlato con diverse persone che mi hanno detto ‘devi farlo assolutamente’. Funziona perché lo puoi chiamare Sam, è di genere neutro come altre proposte come ‘BabyNumero4’ e Tripletta Crouch“. Funziona o… funzionerebbe. Già perché Crouch ha chiarito che stava semplicemente scherzando con un altro Tweet: “Il nostro piccolo è bellissimo e il suo nome va ancora deciso. Ma Abbey non sceglierà Divock Samrat“. La domanda sorge spontanea: era tutto uno scherzo o voleva farlo davvero ed è stato bacchettato dalla sua bella Abbey Clancy?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy