CR7, la Spagna non dimentica: nessuno…ricercato come il portoghese

CR7, la Spagna non dimentica: nessuno…ricercato come il portoghese

Bastano pochi mesi lontani per cancellare una vita insieme? Non si direbbe… A confermarlo anche gli utenti spagnoli in rete, che pensano ancora al fuoriclasse via dal Real la scorsa estate in cerca di fortuna alla Juventus…

di Redazione Il Posticipo

Alcuni di loro non lo dimenticheranno mai. Il motivo? Insieme sono diventati grandi, hanno vissuto serate memorabili e hanno alzato al cielo per tre volte la coppa più importante nella storia di un club. Il legame tra CR7 e il Real Madrid, più in generale tra lui e la Spagna, è durato per nove intensissime stagioni: fatte di applausi strappati a chiunque e di sfide esaltanti nel duello a distanza (Clasico a parte) con l’altro marziano del calcio, Lionel Messi. Nemmeno l’arrivo al Barcellona di una stella più giovane come Neymar è riuscito ad offuscare quanto fatto dal portoghese fino alla finale di Kiev, l’ultima partita giocata dal fuoriclasse col club di Florentino Perez.

INDIMENTICABILE – L’impero di Cristiano Ronaldo si basa sulla forza: fisica molto spesso, ma anche mediatica perché al giorno d’oggi non solo i gol fanno la differenza… Anche coi mi piace e le visualizzazioni si va lontano. Secondo quanto riportato da As, questa seconda via è buona per sondare gli umori e capire quanto il nome di Cristiano Ronaldo sia rimasto impresso nella mente dei suoi fan. Il portoghese, con una media mensile di 469.727 ricerche, è stato la persona più cercata su Google in Spagna durante il 2018, stando ai dati riportati dalla società Semrush. L’attaccante della Juventus…vince anche in questa speciale classifica, superando tutti nonostante l’addio alla maglia del Real Madrid.

ALONSO E GLI ALTRI – L’altro atleta che resta indimenticabile nella mente degli spagnoli è Fernando Alonso con 283.182 ricerche al mese: numeri importanti per l’ex pilota di Formula Uno, nonostante quest’anno abbia annunciato il suo ritiro dalla categoria regina dei motori per affrontare nuove sfide, come 24 ore di Daytona o la 500 miglia di Indianapolis. Nella top 10 compaiono anche due donne: la tennista “di casa” Garbine Muguruza e la leggenda Serena Williams, rispettivamente in settima e nona posizione. Ma nessuno di loro al momento riesce a battere CR7. Anche dopo quasi sei mesi da un addio che ha fatto parecchio rumore…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy