Comincia la grande fuga dal Tottenham? Eriksen ammette: “Voglio provare qualcosa di nuovo”

Comincia la grande fuga dal Tottenham? Eriksen ammette: “Voglio provare qualcosa di nuovo”

Pochettino sa che ripetersi è complicato e ha chiesto garanzie: senza investimenti sul mercato, non è detto che resti in sella. E considerando che una delle stelle della squadra ha appena ammesso di voler lasciare il Tottenham, tutto potrebbe essere più complicato.

di Redazione Il Posticipo

Finito il grande sogno, comincia la grande fuga? La Champions è sfuggita al Tottenham, che si lecca le ferite, orgoglioso comunque di una cavalcata storica per il club. Ma ora chissà cosa riserverà il futuro al club, perchè, paradossalmente, è molto più complicato ripetersi piuttosto che fare bene. Pochettino è il primo a saperlo e ha chiesto garanzie per la sua permanenza dalle parti di Londra Nord: senza investimenti sul mercato, non è detto che il condottiero che ha portato gli Spurs in finale resti in sella. E considerando che una delle stelle della squadra ha appena ammesso di voler lasciare il Tottenham, tutto potrebbe essere più complicato.

COLLOQUI – Christian Eriksen vuole una nuova sfida. Lo riporta il Sun, alla luce delle dichiarazioni del danese, rilasciate dal ritiro della nazionale. “Mi sento in un momento della mia carriera in cui potrei voler provare qualcosa di nuovo. Ho un rispetto incredibile, profondissimo per quello che è successo qui al Tottenham. Spero che ci siano dei colloqui chiarificatori durante l’estate, o almeno questo è il mio piano. Nel calcio non si sa mai quando avvengono questi incontri. Può succedere in qualsiasi momento. Certo, sarebbe meglio che ci fossero subito, ma a volte ci vuole tempo per queste cose”. Cosa deve dire il numero 10 alla società?

REAL – Forse che, in una replica dell’affare di ormai sei anni fa con Modric, il Real vuole di nuovo togliere agli Spurs il loro playmaker? Molto probabile, perchè l’acquisto di Jovic non è certamente l’unico che ha in mente Florentino Perez per ricostruire la squadra. E visto che Pogba sembra complicato da raggiungere, in mediana il nome di Eriksen è sempre tra i papabili ad indossare la camiseta blanca. Ora le dichiarazioni del danese potrebbero aiutare gli spagnoli a convincere il club. Ma attenzione, perchè il presidente Levy non apprezza quando le altre società cercano di prenderlo per il collo. Vedi il caso Pochettino, che alla fine al Real…non ci è mai andato!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy