Il ritorno di Max Biaggi: il Corsaro sventola la bandiera dell’Aprilia

Il ritorno di Max Biaggi: il Corsaro sventola la bandiera dell’Aprilia

L’Aprilia ha offerto a Max Biaggi il ruolo di suo ambasciatore nel mondo. Un altro onore per il Corsaro, in una vita già piena di impegni sulle due ruote…

di Redazione Il Posticipo

A meno di un anno dal grave incidente dello scorso anno, quando è caduto durante le prove degli Internazionali di Supermoto nella classe on-road sul circuito del Sagittario di Latina, Max Biaggi è in piena forma ed è tornato a fare quello che più gli piace: stare in mezzo ai motori. E nel giorno in cui si dà ufficialmente il via alla nuova stagione del Motomondiale, Max è in Qatar per due ottimi motivi. Il primo è raccontare via radio le gare di questa stagione, il secondo è il ritorno, dopo qualche anno, tra le braccia del suo grande amore motoristico di sempre: l’Aprilia.

Max Biaggi ambasciatore dell’Aprilia nel mondo…

Il centauro romano ha infatti annunciato che la casa di Noale, il cui fondatore Ivano Beggio è recentemente venuto a mancare, gli ha offerto il ruolo di ambasciatore dell’Aprilia nel mondo. Naturalmente Max ha accettato con gioia, comunicando il tutto attraverso i propri profili social. Si tratta di una scelta…quasi logica, visto il rapporto che da oltre vent’anni lega a doppio filo la moto italiana ed il pilota quattro volte campione del mondo. Tra Motomondiale e Superbike, Biaggi ha portato all’Aprilia cinque corone iridate e rappresenta il volto vincente della scuderia veneta, la piccola casa capace di infilarsi tra le grandi dei motori e imporsi con regolarità nel giro di un decennio.

…ma anche team manager del Max Racing Team…

Un altro ruolo per Max Biaggi, dunque, che a dispetto degli anni che avanzano riesce a trovare le energie per fare tutto e farlo bene. La rappresentanza dell’Aprilia e il commento radiofonico del mondiale si aggiungono infatti a quella che al momento è la sua attività principale, che gli sta regalando non poche soddisfazioni. Il pilota romano è infatti, ovviamente, attualmente team manager del Max Racing Team, che corre nella classe Moto 3 del campionato Italiano Velocità e che da quest’anno punta a far bene anche Mondiale Junior Moto 3, la serie propedeutica al motomondiale vero e proprio. L’idea è quella di lanciare giovani talenti, che possano ripercorrere le orme del Corsaro.

…e come al solito protagonista del gossip

E il gossip? Impossibile parlare di Max senza citare le sue…vicissitudini amorose. Da quando Biaggi ha interrotto la sua relazione con Bianca Aztei, la domanda che fine ha fatto Max Biaggi è stata frequente sulla bocca degli appassionati di pettegolezzi. Come sempre, al buon Max hanno appioppato un gran numero di possibili fidanzate, al punto che il centauro romano ha dovuto…fare il punto su Twitter, specificando di essere felicemente single e di volersi dedicare ai suoi figli. E alle moto, ovviamente. Perchè per quelle, anche in una vita piena di impegni come quella del Corsaro, di posto ce ne sarà sempre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy