Championship sempre più loca! Bielsa: “Lasciate segnare l’Aston Villa!” e i tifosi del Leeds: “Ma che c***o sta succedendo?”

Championship sempre più loca! Bielsa: “Lasciate segnare l’Aston Villa!” e i tifosi del Leeds: “Ma che c***o sta succedendo?”

Scenario Loco in Championship, degno di Marcelo Bielsa. Il suo Leeds segna con un avversario a terra; conseguente baruffa e poi… Bielsa ordina ai suoi di lasciar segnare il gol del pareggio agli avversari. Anche se qualcuno non ci sta!

di Riccardo Stefani

Come ha detto recentemente Andrea Dossena, per certi versi, la Championship è più bella della Serie A. Ora, il parere di un giocatore di calcio di quell’esperienza è insindacabile e a maggior ragione non può essere contraddetto dopo lo scenario surreale creatosi nello scontro diretto tra l’Aston Villa del vice allenatore John Terry e il Leeds di Marcelo Bielsa. Beh, gli ingredienti per il caos sono pochi: un giocatore dell’Aston Villa a terra; un gol del Leeds; una baruffa in campo; un pizzico di scontro tra allenatori e follia quanto basta. Basti pensare che i tifosi del Leeds hanno finito per intonare una richiesta di spiegazioni dagli spalti. Ecco come funziona il particolare fair play di Bielsa.

GOL! MA… – Di solito, si dice di un pareggio con poche reti che sia scialbo. Ecco, non è proprio questo il caso. Forse fino al 72′ sarà stato anche così ma poi un giocatore dell’Aston Villa è rimasto a terra ma il Leeds continua a giocare finché Mateusz Klinch lascia che il portiere del Villa, Steer, raccolga la palla dalla propria rete. Nemmeno il tempo di festeggiare e nasce una valanga di proteste dalla stessa panchina della squadra di Birmingham. La baruffa in campo porta all’espulsione di El Ghazi mentre il giocatore del Leeds Patrick Bamford se la cava con un cartellino giallo.

CHE SUCCEDE? – Si avvicinano Bielsa e il vice allenatore del Villa John Terry e parlano. Poi la calma viene ristabilita e la partita riprende. Secondo quanto riporta il Sun, il tecnico argentino ha urlato ai propri uomini di lasciare che l’Aston Villa segnasse il gol del pareggio. Così la squadra ospite comincia ad affacciarsi in avanti e degli undici uomini del Leeds, il solo centrale difensivo Pontus Jansson sembra opporre resistenza. Ma si sa, un giocatore contro 10 non può nulla e gli ospiti pareggiano con Albert Adomah con Kiko Casilla che si disinteressa del tiro avversario. Nel frattempo, i tifosi di casa hanno capito che non si tratta di uno svarione difensivo e intonano, sommessi, un coro: “Cosa c***o sta succedendo?“. Beh, di certo, le spiegazioni le aspettano nel post-partita direttamente da Bielsa. Con la speranza che non voglia punire il povero Jansson che non si è piegato al suo ordine difficilmente digeribile per chi fa dell’attività agonistica la propria scelta di vita e carriera. Anche perché con il pareggio, il Leeds perde ogni possibilità di promozione diretta. E i playoff si annunciano…locos!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy