Champions: maledizione “huevos”? Lovren suona la carica: “Mostriamo le p***e”… ma a CR7 e Simeone non è andata bene!

Champions: maledizione “huevos”? Lovren suona la carica: “Mostriamo le p***e”… ma a CR7 e Simeone non è andata bene!

Il difensore dei Reds tira fuori le unghie alla vigilia della semifinale di ritorno col Barcellona dopo il 3-0 del Camp Nou. Basterà per ribaltare un risultato così schiacciante? A chi ne ha fatta una questione di attributi in Europa non è andata bene…

di Redazione Il Posticipo

Il Liverpool non molla anche se l’impresa sembra quasi impossibile. I Reds sono usciti a testa bassa dal Camp Nou dopo il 3-0 subito nell’andata delle semifinali di Champions League: la squadra di Jürgen Klopp è andata al tappeto colpita da Luis Suarez e dalla strepitosa doppietta di Lionel Messi. Ad Anfield servirà un’impresa paragonabile a quella compiuta dalla Juventus contro l’Atletico Madrid agli ottavi: all’andata però era finita 2-0 per i Colchoneros… e non 3-0! Ma il difensore Dejan Lovren sembra ispirarsi comunque a quella sfida sotto certi aspetti.

“ARRABBIATO E AFFAMATO” – Il k.o. col Barcellona ha mandato su tutte le furie il difensore croato che quando vede la Spagna si accende… il suo grande “nemico” Sergio Ramos ne sa qualcosa, anche se stavolta probabilmente il Gran Capitan tiferà per il rivale! Il giocatore dei Reds suona la carica alla vigilia come riportato dal Daily Mail: “Siamo arrabbiati e affamati. Vogliamo dimostrare di essere in grado di fare qualcosa di speciale ad Anfield. Abbiamo grandi giocatori e dobbiamo farlo vedere a tutti nelle partite importanti. Mi aspetto una delle nostre partite più belle ad Anfield”. Servirà un grande carattere e magari qualcosina che in questa Champions si già visto… che però non ha portato granché bene?

ATTRIBUTI – Lovren carica i suoi a tirare fuori quello che hanno… in tutti i sensi! “Questo è il motivo per cui siamo il Liverpool, un club unico. Quando la gente dice che non abbiamo chances,  mostriamo sempre le p***e per fare le più grandi rimonte. Ora non sembra possibile perché loro sono in vantaggio 3-0, ma il calcio è imprevedibile soprattutto in Champions ad Anfield. La cosa più importante è segnare presto. Se riusciamo a gestire il vantaggio, tutto è possibile. Non accetteremo mai di aver già perso in partenza”. Lovren ne fa una questione di “huevos” così di moda in questa Champions: ne sanno qualcosa CR7 che li ha mostrati dopo il 3-0 ai Colchoneros nel ritorno degli ottavi per rispondere al gesto fatto da Diego Simeone all’andata… peccato che sia Juve che Atletico guardino le semifinali dalla televisione! Klopp fa già gli scongiuri?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy