Caso Neymar, emergono le dichiarazioni di O’Ney alla polizia: Najila avrebbe chiesto di essere frustata

Caso Neymar, emergono le dichiarazioni di O’Ney alla polizia: Najila avrebbe chiesto di essere frustata

Per difendersi dall’accusa di violenza sessuale che gli ha mosso la modella Najila Trindade, Neymar è stato sottoposto a un interrogatorio durato cinque ore. E dal Brasile arriva qualche indiscrezione sulla versione dei fatti data da O’Ney…

di Redazione Il Posticipo

Per difendersi dall’accusa di violenza sessuale che gli ha mosso la modella Najila Trindade gli ha rivolto per il loro incontro a metà maggio a Parigi, Neymar è stato sottoposto a un interrogatorio durato cinque ore. Alla fine della deposizione, il calciatore del Paris Saint-Germain si è detto fiducioso nella macchina giudiziaria e ha spiegato che “la verità verrà a galla”. E dal Brasile arriva qualche indiscrezione che riguarda il colloquio vero e proprio con le autorità e sulla versione dei fatti data da O’Ney, da confrontare con quella della sua accusatrice.

FRUSTATA – TV Globo parla di una dichiarazione del brasiliano in cui Neymar racconta che il rapporto è stato totalmente consenziente e che non ci sarebbe stata alcuna violenza. E al momento di spiegare gli ematomi sui glutei che Najila Trindade mostrava quando è stata visitata in un ospedale di San Paolo, la televisione brasiliana riporta che l’attaccante del PSG avrebbe dichiarato che “Najila ha chiesto di essere frustata”. Il che confermerebbe esattamente la versione data nell’ormai celebre conversazione su Whatsapp, in cui la modella si lamentava della condizione del suo corpo, per sentirsi rispondere da O’Ney che “me lo hai chiesto tu”.

SEGRETO MA NON TROPPO – Nel frattempo, come riporta AS, viene scartata dalle autorità brasiliane la possibilità di un colloquio faccia a faccia tra Neymar e la sua accusatrice. Alla fine della prima parte dell’interrogatorio, il giudice pertinente ha spiegato alla stampa che il brasiliano ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste e che ha negato di aver commesso il crimine. Le dichiarazioni sono ovviamente secretate, ma questo non ha certo impedito alla TV brasiliana di venire a conoscenza delle parti più importanti!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy