Casillas smentisce di nuovo il ritiro: “Sempre la stessa storia di un mese fa…”

Casillas smentisce di nuovo il ritiro: “Sempre la stessa storia di un mese fa…”

Casillas si ritira. Anzi no. Certo, difficile pensare che alla fine non vada così. Con il cuore non si scherza. La questione è che però Casillas…vorrebbe deciderlo da sè, piuttosto che vedere prime pagine e notizie “in esclusiva” sulla sua scelta.

di Redazione Il Posticipo

Casillas si ritira. Anzi no. Certo, difficile pensare che alla fine non vada così. Con il cuore non si scherza e il portiere del Porto, vincitore…di tutto tra Real Madrid e nazionale spagnola, difficilmente potrà rimettere piede in campo. Dopo un infarto in allenamento, l’idea che una lunga e gloriosa carriera possa essere arrivata al termine è anche sensata. La questione è che Casillas…vorrebbe deciderlo da sè, piuttosto che vedere prime pagine e notizie “in esclusiva” sulla sua scelta. Stavolta è toccato a O Jogo, testata portoghese, aprire con la ferale notizia, aggiungendo che il portiere avrebbe a breve confermato il suo addio.

UN MESE FA – E in effetti Casillas ha parlato ma…per smentire di nuovo la notizia. Come il mese scorso, Saint Iker prende la parola attraverso Twitter e spiega che no, non ha ancora deciso ufficialmente se ritirarsi o no. E visto che le notizie pubblicate sono sempre le stesse, il portiere risponde pan per focaccia, ripubblicando lo stesso messaggio che aveva scritto quando per la prima volta tra Spagna e Portogallo erano rimbalzate indiscrezioni su un suo addio al calcio. E la frase con cui sono introdotte le dichiarazioni è tutta un programma: “Ripeto le stesse cose del tweet di un mese fa, tranne la questione della visita dal dottore. Se non altro perchè ce l’ho domattina. Un abbraccio a tutti”.

DECIDO IO – Cosa aveva detto dunque Casillas un mese fa? “Ritirarmi? Ci sarà un giorno in cui dovrò farlo, ma lasciatemi annunciare questa notizia quando penserò che è il momento giusto. Fino a quel giorno, calma. Ieri ho fatto una visita con il dottor Filipe Macedo ed è andato tutto bene. Questa sì che è una gran notizia che voglio condividere con tutti!”. Insomma, anche stavolta lo spagnolo smentisce e si riserva la volontà di decidere lui se e quando annunciare al mondo che i guantoni verranno appesi al chiodo. Chissà se dopo questa…ripetizione, i media portoghesi e quelli spagnoli lo avranno capito!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy