Carvajal, per Neymar porta chiusa o armadietto aperto?

Carvajal, per Neymar porta chiusa o armadietto aperto?

Carvajal parla a Cadena SER e appare freddino di fronte all’ipotesi di un arrivo di Neymar al Real Madrid. Sarà perchè lo conosce bene?

di Redazione Il Posticipo

Carvajal chiude la porta all’acquisto di Neymar, ma gli lascia aperto un…armadietto. L’esterno basso del Real Madrid, secondo le dichiarazioni rilasciate a Cadena SER e riportate dal Sun, accetterebbe l’arrivo di Neymar anche se non ne sarebbe particolarmente entusiasta. Questione di mentalità e di un precedente che in pochi conoscono…

REAL – “Se il presidente è così determinato nel prenderlo, dovremo tenere un armadietto aperto per lui, anche se non so se sia nato per giocare nel Real Madrid”. Pensieri e parole rilasciate a Cadena SER e riportate dal tabloid inglese, che potrebbero lasciare il segno sul mercato del Real. Carvajal, del resto, conosce molto bene pregi e difetti di Neymar avendolo incontrato molto spesso e forse neanche troppo volentieri in Liga e in Champions. Il Mondiale, sinora non esattamente esaltante, del brasiliano potrebbe Florentino Perez a un ripensamento su O’Ney? Non sarebbe neanche la prima volta…

PRECEDENTE – Già, perché forse in pochi sanno che Carvajal e Neymar incrociarono il Real Madrid nel 2006 con destini differenti. Il brasiliano quell’anno è stato a un passo dalla “infantil” ovvero l’under 16 del Real. In compagnia dell’attuale esterno basso. L’allenatore, però, al momento del provino, non restò particolarmente colpito dalle doti del brasiliano, al punto da metterci la classica “x” sopra. Bocciato. Forse per questo Carvajal si chiede se il brasiliano sia un calciatore che possa vestire la maglia dei Blancos.

DUBBI – Certo, se Florentino Perez ha deciso, la sensazione è che il giudizio di Carvajal possa essere considerato il giusto. Cioè molto poco. Maggiormente incidente, invece, la parola di Lopetegui. Secondo “Don Balon” il tecnico, se non potrà trattenere Ronaldo, sogna il classico centravanti e non disdegnerebbe affatto l’arrivo di Lukaku. Qualora arrivasse Neymar, andrebbe rivista la posizione di Bale e considerata la “promozione” di Benzema. Discorsi prematuri. Il Mondiale è in pieno svolgimento e, al netto del possibile abboccamento, la trattativa non è ancora entrata nel vivo. In ogni caso, se andasse in porto, Carvajal se ne potrà fare una ragione. Un armadietto aperto di benvenuto non si nega ad alcun compagno, figurarsi a Neymar.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy