Bufala a Capodichino: i tifosi attendono Cavani in aeroporto…

Bufala a Capodichino: i tifosi attendono Cavani in aeroporto…

Napoli attende invano Cavani: una ventina di tifosi all’aeroporto di Capodichino convinti che il volo Parigi-Napoli avesse a bordo il matador: ma perché?

di Redazione Il Posticipo

Bufala a Capodichino. No, non è un negozio di alimentari campano, ma quanto accaduto nelle scorse ore a Napoli, dove un gruppo di tifosi ha atteso invano l’arrivo di…Edinson Cavani all’aeroporto partenopeo.

TAM –TAM – Tutto, come spesso accade, nasce dal tam tam mediatico, in una rivisitazione versione 2.0 del film “quarto potere”. Basta poco, a volte, per accendere la fantasia di tifosi che in fondo non sognano altro che un colpo in una notte d’estate. Peccato però che sia solo una psicosi collettiva. La vicenda  si consuma all’aeroporto di Capodichino, frutto di una foto circolante nei vari gruppi social che riuniscono tifosi del Napoli. Qualche buontempone ha postato un biglietto aereo per Napoli con nome e cognome dell’attaccante argentino: quanto basta, insomma per scatenare l’attesa nei pressi dell’aeroporto dove un gruppo di tifosi, circa una ventina, ha atteso, sciarpe e bandiere in mano, il volo che, ovviamente, non aveva a bordo il calciatore.

PSICOSI – Tutto nasce dall’acquisto di Cristiano Ronaldo: i tifosi napoletani hanno atteso (e ancora aspettano) una risposta mai arrivata dalla società sull’acquisto di un top player lì davanti: la trattativa fra il Napoli e Cavani, però, non è mai iniziata. Però è stata quasi forzatamente creata sulla rete, fra video, post, file audio e indizi disseminati sulla rotta Napoli-Parigi. Nonostante le ripetute smentite della società, però, la situazione è evidentemente sfuggita di mano a questa ventina di incrollabili fedeli azzurri che evidentemente hanno anteposto il cuore alla ragione. Come era possibile, del resto, attendersi Cavani a Napoli nelle ore in cui la squadra, quindi anche i dirigenti, erano impegnati nell’amichevole con il Wolfsburg?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy