Bianchi: “Bonucci? In bianconero un buon giocatore, ma con il Milan ha sbagliato”

Bianchi: “Bonucci? In bianconero un buon giocatore, ma con il Milan ha sbagliato”

Rolando Bianchi, intervenuto sulle frequenze di Rmc Sport Network, durante la trasmissione “Maracana”, ha affrontato diversi temi…

di Redazione Il Posticipo

Rolando Bianchi è intervenuto ai microfoni di RMC Sport Network durante la trasmissione “Maracanà”. L’ex bomber di Torino, Lazio, Reggina e Manchester City ha affrontato diversi temi.

 

JUVENTUS – Bianchi analizza il mercato della Juventus e si sofferma su Bonucci. “In bianconero è un buon giocatore. Con altre squadre ha sempre fatto fatica. Non voglio criticare, non mi permetto, ma Bonucci avrebbe dovuto avere un po’ più di rispetto per il Milan. Per la Juventus Caldara è stata una geniale operazione economica: ha realizzato una bella plusvalenza e si è tolta l’ingaggio di Higuain. Io avrei tenuto Caldara ha prospettive di crescita importanti, ma capisco le esigenze della società“.

BOMBER – Bianchi ha poi analizzato le potenzialità dei vari bomber che saranno protagonisti il prossimo anno. A partire da CR7: “Con Ronaldo diventa tutto più difficile, il livello del campionato si è alzato. Tifo per i due italiani Belotti e Immobile: spero che possano fare una grande stagione. Belotti mi piace molto e lo vedrei bene anche al Napoli. È più completo di Milik ed è anche italiano. Se sta bene fisicamente può essere un attaccante determinante. Zaza? È un giocatore di caratura internazionale e completerebbe un reparto già forte. Ma il Torino deve rinforzarsi sugli esterni, sui cui si basa il gioco di Mazzarri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy