Benzina sul fuoco? Per calmare Pogba, lo United potrebbe affidarsi…a Evra!

Benzina sul fuoco? Per calmare Pogba, lo United potrebbe affidarsi…a Evra!

La società starebbe pensando di portare a Old Trafford una faccia conosciuta: Patrice Evra potrebbe diventare il mentore di Pogba. Peccato che negli ultimi tempi sui social ne abbia combinate anche di più di colui che dovrebbe contribuire a rendere più riflessivo!

di Redazione Il Posticipo

Quando si dice…gettare benzina sul fuoco. Mourinho è andato via e la situazione a Manchester sembra già migliorata, se non altro sul campo. Un convincente 1-5 al Cardiff e qualche sorriso, roba che non si vedeva da tempo. Anche da parte di Paul Pogba, talmente contento della nuova situazione da aver addirittura riservato un pensiero natalizio al suo ex allenatore, ringraziandolo per gli anni passati assieme. Ma evidentemente, come riporta il Sun, non c’è molta fiducia che il buonumore del francese possa continuare in eterno. E proprio per questo la società starebbe pensando di portare a Old Trafford una faccia conosciuta: Patrice Evra.

AMICI – Grande ex, ma soprattutto grande amico di Pogba. Il francese ha giocato per anni nello United, ma ha anche incrociato il suo connazionale nel periodo alla Juventus. E, da quel che sostiene il tabloid, i Red Devils sarebbero intenzionati ad offrire all’ex terzino un ruolo all’interno della società, anche per…migliorare un po’ un ambiente che negli ultimi anni (complice forse uno scarso feeling con Mourinho) è sembrato sempre un po’ plumbeo. Proprio per questo, sussurrano dall’Inghilterra, Evra non ha ancora pubblicato la sua autobiografia in attesa di definire la possibilità di rimettere piede a Old Trafford. La posizione prevista? Ancora incerta, ma il compito è uno solo: calmare Pogba.

FOLLIE – Impresa già complicata di suo per chiunque, figurarsi per uno come Evra, che negli ultimi tempi sui social ne ha combinate anche di più di colui che dovrebbe contribuire a rendere più riflessivo. Tra polli crudi picchiati, messaggi non proprio concilianti ai milanisti e tante piccole grandi follie, il francese non sembra esattamente il modello perfetto da imitare. Ma da quanto sostiene una fonte interna al club citata dal Sun, l’idea è proprio quella di far fare da mentore all’ex terzino. “Patrice ha un’offerta dallo United a partire da gennaio, anche se c’è anche interesse da altri club. È molto amico di Pogba, potrebbe aiutare a portare un po’ di positività nell’ambiente”. Magari senza coinvolgere poveri volatili…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy