Benzema, botta e risposta con la Federazione: “Mai più in nazionale? Lasciatemi in pace, dimenticatemi”

Benzema, botta e risposta con la Federazione: “Mai più in nazionale? Lasciatemi in pace, dimenticatemi”

La storia tra Karim Benzema e la nazionale francese è arrivata al capolinea? Sì, almeno secondo il presidente della Federazione francese. E l’attaccante che cosa ne pensa? Beh, non vuole neanche…essere nominato.

di Redazione Il Posticipo

La storia tra Karim Benzema e la nazionale francese è arrivata al capolinea? Sì, almeno secondo il presidente della Federazione francese, Noel Le Graet. In un’intervista a Ouest-France, il numero uno del calcio transalpino ha definitivamente chiuso le porte a un possibile ritorno con i Bleus dell’attaccante del Real Madrid. Nei giorni precedenti alle convocazioni, si era parlato di contatti tra le parti per ricucire i rapporti, ma l’infortunio rimediato dal bomber dei Blancos avrebbe reso il tutto non necessario. E da quello che dichiara la FFF, non ci saranno altre possibilità di vedere il francese giocare di nuovo con la maglia dei galletti.

CICLO TERMINATO – “Non ho nulla contro Karim, in Nazionale si è sempre comportato in maniera corretta. Ma credo che il suo periodo con la Francia sia giunto al termine, anche a causa di un discorso di stato di forma”. Il che è quello che si pensava del francese anche l’anno scorso, prima che una sua rete (per quanto su regalo di Karius) aprisse al Real le porte della terza Champions consecutiva. E ovviamente a creare problemi a Benzema è stato anche il caso dei video a luci che ha coinvolto lui e Valbuena, un altro reietto della nazionale. Una questione che si è trascinata troppo a lungo e che potrebbe raggiungere un finale tra qualche settimana. “Il caso doveva essere giudicato in modo molto più veloce”, sentenzia Le Graet.

LA REPLICA – E Benzema che cosa ne pensa? Non vuole neanche essere nominato dalla Federazione. E come accade spesso, lo fa sapere attraverso Twitter, con un messaggio che lascia poco spazio all’interpretazione. “Signor Le Graet, le chiedo gentilmente di dimenticarsi di me e di lasciarmi in pace. La Francia è campione del mondo ed è solo questo quello che conta. Il resto è futile. La ringrazio”. Insomma, è proprio il caso di dire che di Nazionale l’attaccante del Real non vuole proprio sentire parlare. Il che però conferma le parole del presidente federale. La storia tra Benzema e la Francia è ormai finita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy