BBC, fine delle trasmissioni?

BBC, fine delle trasmissioni?

Juventus, chiude anche la BBC. Il muro ha troppe crepe. Prima delle fine delle trasmissioni, però, l’ultimo spettacolo: il settimo scudetto.

di Redazione Il Posticipo

BBC, fine delle trasmissioni. This is the end. Il muro ha troppe crepe, lasciate dal tifone Ronaldo che ha scoperchiato tutti i problemi di un reparto da svecchiare. Si chiude, dunque. Lo hanno deciso le situazioni e il tempo. Due fattori inesorabili.

Buffon e Barzagli al passo d’addio (o quasi)

Il volto tirato di Gigi Buffon al termine della sfida con il Real Madrid ha lasciato la sensazione del deja-vu. Occhi lucidi, come con la Svezia. Non vi saranno altre opportunità di giocare il Mondiale, così come di vincere la Champions. Il tempo è scaduto. Sebbene sia stato generoso, c’è un limite. E oltre, probabilmente, non si andrà. Buffon è il primo a non voler lasciare da sopportato e la sensazione è che la sua avventura con il calcio giocato si chiuderà a fine stagione. Szczesny ha completato il periodo di apprendistato e presto potrebbe ritrovare anche il posto da titolare. Alle sue spalle Mirante o Marchetti. E Barzagli? Il gigante buono dovrebbe rinnovare il contratto e probabilmente lo farà, ma non certo per giocare da titolare. Anzi. La serata è stata impietosa. Ronaldo è un extraterrestre ma il centrale ha faticato a contenere anche un umanissimo Calhanoglu…

Chiellini e Benatia, le nuove chiocce

Restano Benatia e Chiellini, destinati a ricoprire il ruolo di chiocce a un reparto che sarà comunque profondamente ritoccato. L’eventuale addio di Allegri potrebbe coincidere anche con quello del suo pupillo De Sciglio, che non ha mai convinto sino in fondo nonostante una crescita importante rispetto a inizio stagione. Innegabile, però che i gol spesso e volentieri arrivino dalla sua parte. Al suo posto potrebbe arrivare Darmian, che completerebbe il reparto con Rugani, Caldara e Spinazzola. Aria di rinnovamento anche a sinistra, dove Asamoah è già andato mentre Alex Sandro sarà ceduto. Il ricavato sarà utilizzato per nuove operazioni di mercato. In primis, Bernat, che potrebbe sbarcare a prezzo di saldo. Poi con i soldi incassati (non meno di una sessantina di milioni di euro) si andrebbe a caccia di innesti di qualità a centrocampo. In primis, Pastore e Rabiot. Il resto è tutto da valutare. Nelle ultime dieci puntate (compreso il ritorno al Bernabeu e la finale di Coppa Italia) però, la BBC propone un palinsesto di tutto rispetto: caccia e pesca di trofei. Restano il settimo scudetto e la quarta Coppa Italia consecutiva, per consegnarsi alla storia bianconera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy