Bale infortunato e criticato da Mijatovic: “Poca cosa per essere il leader del Real dopo CR7”

Bale infortunato e criticato da Mijatovic: “Poca cosa per essere il leader del Real dopo CR7”

Inizio di 2019 da dimenticare per il gallese, che col Villarreal ha rimediato il suo ventiduesimo infortunio muscolare coi Blancos. E a fine partita è arrivato anche il durissimo attacco di una delle leggende del club di Florentino Perez…

di Redazione Il Posticipo

Anno nuovo, vita vecchia. Il Real ricomincia il 2019 come aveva finito il 2018: con qualche incertezza di troppo nella Liga e Gareth Bale… di cristallo! Contro il Villarreal il gallese ha rimediato la ventiduesima lesione muscolare, l’ottava al sóleo sinistro da quando indossa la camiseta dei Blancos. E oltre al danno è arrivata la beffa: dopo il pareggio col Sottomario Giallo è arrivato il durissimo attacco di una delle leggende del Real.

CRISTALLO – Bale e i medici del Real Madrid attorno a lui: da quando il giocatore è arrivato in Spagna è andata spesso così. La freccia gallese è stata costretta a lasciare il campo per la tredicesima volta coi Blancos per un problema fisico e, per la stessa ragione, ha saltato in totale la bellezza di 84 partite da quando è al Real. Un problema cronico che sta condizionando la vita dell’atleta, che ha rinunciato a guidare la sua Lamborghini perché teme che quel genere di postura al volante possa procurargli lesioni, come riportato ad As. E il Real non emette un bollettino sulle sue condizioni mediche da oltre un anno e tre mesi (l’ultima nell’ottobre 2017). Una situazione strana, considerando che da allora non è rimasto di certo incolume dagli infortuni.

PREDRAG DURO –  Oltre al danno… la beffa! La leggenda Predrag Mijatovic ha attaccato duramente il gallese ai microfoni di “El Larguero” dopo il pari col Villarreal: “Bale è poca cosa per essere il leader del Real Madrid dopo la pertenza di Cristiano Ronaldo. Ed è preoccupante che si faccia male così spesso”. L’ex attaccante ha criticato anche la prestazione dei Blancos in generale, infortunio di Bale a parte: “Non riesco a vedere il Real quest’anno… Ha giocato bene il primo tempo, il secondo è stato disastroso e senza gioco. Col Villarreal c’è stato un passo indietro, ma quest’anno il loro campionato va così… Questa squadra non trasmette ottimismo”. E nemmeno Bale, dopo l’ennesimo infortunio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy