Asensio, è finita? Possibile addio al Real…per colpa di Neymar

Asensio, è finita? Possibile addio al Real…per colpa di Neymar

Dopo Kiev, sembrava che le possibili partenze di Bale e Ronaldo potessero aprire per Asensio lo spazio richiesto nella formazione titolare. Ma ora l’esodo pare essersi bloccato e il Real cerca altre stelle in avanti. È l’ora dell’addio?

di Redazione Il Posticipo
asensio

Asensio, è finita? No, stavolta non c’entra nulla il 4-1 di Cardiff, quello che ha fatto scoprire al mondo l’attaccante spagnolo. Ora a piangere, semmai, potrebbe essere proprio il Real Madrid, che secondo quel che filtra dalla Spagna potrebbe perdere il suo gioiello. El Gol Digital riporta il malessere del classe 1996, che sarebbe preoccupato della solita ridda di nomi per il mercato offensivo dei Blancos. Dopo Kiev, sembrava che l’addio quasi certo di Bale e la possibile partenza di Ronaldo potessero aprire per Asensio lo spazio richiesto nella formazione titolare. Ma ora, con l’arrivo di Lopetegui, l’esodo potrebbe anche essersi bloccato.

POSTO DA TITOLARE – E quindi, chiosano dalla Spagna, senza assicurazioni su un impiego pressochè fisso, Asensio potrebbe pensare di lasciare Madrid. Anche perchè il Real continua a studiare importanti manovre di mercato che riguardano un reparto, l’attacco, già abbastanza pieno di nomi pesanti. E quindi persino una partenza importante (uno tra Bale e Cristiano) potrebbe tranquillamente non garantire altro spazio allo spagnolo. Il quale, dopo anni all’ombra del portoghese o del gallese, rischia di ritrovarsi davanti…uno tra Neymar e Salah. Non certo la miglior prospettiva possibile. Anche considerando che le prestazioni stellari della stagione appena terminata non sono bastate per garantirgli un posto da titolare.

PRETENDENTI – Di conseguenza, al ritorno dal Mondiale Asensio farà le sue valutazioni. Le pretendenti, del resto, non gli mancano. Il Mirror, riprendendo El Gol Digital, riporta che in prima fila ci sarebbe il Manchester United di Josè Mourinho, che sarebbe pronto a fare follie per aggiudicarsi l’attaccante spagnolo. La fila dei club interessati è lunga e comprende, come è logico che sia, quasi tutte le big del Vecchio Continente. Interesse forte anche da parte del Chelsea, che potrebbe pensare di inserire Asensio in un’eventuale trattativa con il Real per Hazard, che ha recentemente strizzato di nuovo l’occhio alla Casa Blanca. Ma occhio anche al PSG, soprattutto se O’Ney dovesse lasciare la Francia per altri lidi. Prezzo? Alto, molto. Almeno cento milioni. Ma con il mercato di oggi, chissà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy