Arsenal, occhi neri e gambe squarciate: col Fulham è stata… una guerra!

Arsenal, occhi neri e gambe squarciate: col Fulham è stata… una guerra!

Lacazette e Aubameyang sono usciti a pezzi dopo il successo interno contro i Cottagers: i due attaccanti ne hanno approfittato per mostrare sui social a tutti quanti le loro pessime condizioni…

di Redazione Il Posticipo

In Premier non si tira indietro nessuno e anche dietro a una vittoria arrivata in scioltezza spesso si nascondono… parecchie botte! L’Arsenal ha aperto l’anno alla grande: 4-1 al Fulham di Claudio Ranieri, senza particolari problemi a prima vista. Per avere la meglio sui Cottagers però i Gunners non solo hanno sudato le classiche sette camicie, ma hanno rischiato di rimetterci anche qualche parte del corpo. A testimoniarlo Alexandre Lacazette e Pierre-Emerick Aubameyang, che hanno condiviso le loro “ferite di guerra”sui social…

(©Instagram)
(©Instagram)

OCCHIO NERO – Lacazette è pronto per sfidare… Anthony Joshua! L’attaccante dei Gunners ha commentato così l’immagine che lo ritrae con un occhio nero e piuttosto gonfio, rimediato nel 4-1 al Fulham: il francese è riuscito comunque a timbrare il cartellino nella sfida dell’Emirates Stadium, che ha riacceso le speranze dell’Arsenal in chiave quarto posto. Proprio lui ha segnato infatti il secondo gol per suoi al 55′, prima di lasciare il campo una ventina di minuti dopo per Aaron Ramsey: una decisione inizialmente fischiata dai tifosi, ma Emery ha avuto ragione come dimostra la terza rete dei Gunners firmata proprio dal gallese.

(©Instagram)
(©Instagram)

GAMBA SQUARCIATA – Contro il Fulham ha rischiato grosso anche Aubameyang, capocannoniere della Premier con… gamba squarciata! Anche il gabonese, autore del quarto gol dei Gunners, l’ha presa con filosofia come il collega: “Ottima partenza. Anno nuovo, stessa squadra”. La prossima volta però potrebbe pretendere dei parastinchi più grandi per evitare di rimetterci la pelle come questa volta. In Premier si fa sempre maledettamente sul serio… anche quando hai vinto 4-1!

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy