Ancora un ciclo di lezioni magistrali: Tabarez rinnova sino al 2022?

Ancora un ciclo di lezioni magistrali: Tabarez rinnova sino al 2022?

Secondo le voci provenienti dal Sudamerica, Tabarez potrebbe allenare la nazionale uruguaiana sino al 2022. Restano solo da definire alcune formalità…

di Redazione Il Posticipo

Ancora un ciclo di lezioni di calcio per il Maestro? Tutto lascia credere che la Federcalcio uruguaiana rinnoverà per altri quattro anni il mandato di CT a Oscar Tabarez. L’allenatore sudamericano, capace di portare l’Uruguay sino ai quarti di finale a Russia 2018, dovrebbe firmare, come riporta il quotidiano Ovaciòn, sino al 2022. Ciò significa che il maestro potrebbe ancora provare a vincere la Copa America e giocarsi la qualificazione e i mondiali in Qatar.

RINNOVO –  Il consiglio esecutivo della AUF, presieduto da Edgar Welker, sta definendo la proposta economica. Il dirigente della Federcalcio uruguaiana ha confermato che l’allenatore era molto contento dell’idea di poter ancora andare avanti con Celeste. “È forte, desideroso e ho proposto il rinnovo per quattro anni“, ha detto Welker. A questo punto non resta che portare a termine le formalità del caso e poi Tabarez potrà, con ogni probabilità, redigere le convocazioni per i prossimi impegni della celeste che partiranno da settembre.

MAESTRO – Il rinnovo sarebbe accolto con piacere: il “maestro” ha dato una lezione di vita a tutto il mondo durante Russia 2018. Il suo Uruguay è arrivato a giocarsi l’accesso alle prime quattro posizioni, trovando la strada sbarrata solo dalla Francia che si è laureata Campione del Mondo. La sua tenacia mostrata in panchina e nel dirigere i suoi uomini, creando un gruppo quasi “in missione” per il suo tecnico, è rimasta impressa nella memoria di tutti. Come il suo non abbattersi anche di fronte a un male neurodegenerativo.  E l’idea che questa nazionale possa essere ancora guidata da un uomo che, spinto dall’amore per il calcio combatte la malasuerte, commuove tutti. La firma potrebbe arrivare, e sarebbe una storia bellissima. Lunga vita al Maestro!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy