Aliou Cissé, lo stregone del Senegal che…aveva previsto questo Mondiale

Aliou Cissé, lo stregone del Senegal che…aveva previsto questo Mondiale

Il Senegal ha vinto con merito contro la Polonia. E se il merito è certamente dei calciatori, uno dei grandi segreti dei Leoni della Teranga è il CT. Aliou Cissè: un vero e proprio…stregone

di Redazione Il Posticipo

SENEGAL

GettyImages-978716524 cisse

Sorpresa sorpresa, la Polonia capitola. La grande favorita del gruppo H esce con le ossa rotte dal primo confronto. Anche perchè davanti a sè ha trovato una squadra organizzata, pronta atleticamente e tatticamente a competere contro le migliori nazionali del mondo. Il Senegal ha vinto con merito, unica squadra africana a portare a casa punti nella prima partita e capace di sconvolgere l’ordine costituito del girone, assieme al Giappone che ha avuto la meglio sulla più quotata Colombia. E se il merito è certamente dei calciatori, a partire da chi conosciamo meglio come Niang e Koulibaly, uno dei grandi segreti dei Leoni della Teranga è il CT. Aliou Cissè: un vero e proprio…stregone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy