Abramovich, il re delle buonuscite: cento milioni per otto allenatori

Abramovich, il re delle buonuscite: cento milioni per otto allenatori

Il Chelsea spende e spande, soprattutto per pagare gli allenatori esonerati. Nel corso di quindici anni, i Blues hanno tirato fuori quasi cento milioni di euro in buonuscite varie.

di Redazione Il Posticipo

ABRAMOVICH

Abramovich

Le cose certe della vita: la morte, le tasse e l’esonero del tecnico del Chelsea. E se c’è da pagare, non importa più di tanto. Del resto a casa Abramovich non mancano i soldi, ma la pazienza è merce assai rara. E anche se la Zarina Marina Granovskaia cerca di tenere i conti in ordine, il Chelsea spende e spande, soprattutto per pagare gli allenatori mandati via. Secondo i calcoli del Sun, nel corso di quindici anni, i Blues hanno tirato fuori quasi cento milioni di euro in buonuscite varie. Per quella di Conte si prevede battaglia legale. Ma l’impressione è che finirà anche lui nella lunga lista dei liquidati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy