Vedo rosso: le espulsioni più assurde di tutti i tempi

Vedo rosso: le espulsioni più assurde di tutti i tempi

Ci sono comportamenti che, seppur non direttamente indicati nel regolamento, possono contribuire a beccarsi il rosso. La storia del calcio è piena di espulsioni strane, a volte quasi inspiegabili. Eccone qualcuna.

di Redazione Il Posticipo

VEDO ROSSO

(Photo by Ian Walton/Getty Images)
(Photo by Ian Walton/Getty Images)

Cartellino rosso. Fuori, out e arrivederci tra due partite, giudice sportivo permettendo. L’espulsione è sempre un momento importante nel corso di una partita. Ed è una decisione che va presa solo in casi estremi. Interventi violenti, proteste esagerate o giocate antisportive. O forse no? Per quanti motivi si può essere espulsi? Tanti, anzi, troppi. E ci sono comportamenti che, seppur non direttamente indicati, possono contribuire a beccarsi il rosso. La storia del calcio è piena di espulsioni strane, a volte quasi inspiegabili. Eccone qualcuna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy