Twerking, fornelli, parolacce e…penetrazione: quando il pallone è decisamente sessista

Twerking, fornelli, parolacce e…penetrazione: quando il pallone è decisamente sessista

Scandalo twerking alla premiazione del Pallone d’Oro. Commenti dall’Italia? Meglio non farne, perchè negli ultimi anni anche tanti esponenti del mondo del calcio di casa nostra non si sono dimostrati affatto di larghe vedute nei confronti delle donne…a tutti i livelli!

di Redazione Il Posticipo

TWERKING

Alla fine il Pallone d’Oro femminile Ada Hegerberg l’ha anche presa bene quando il presentatore Martin Solveig, dopo averla vista ricevere il premio, le ha chiesto di…twerkare. “Nessuna molestia sessuale da parte sua”, precisa la norvegese. Ma c’è chi, come il tennista Andy Murray, non l’ha presa bene per niente e ha lanciato parecchi strali contro il sessismo dimostrato durante la cerimonia. Commenti dall’Italia? Meglio non farne, perchè negli ultimi anni anche tanti esponenti del mondo del calcio di casa nostra non si sono dimostrati affatto di larghe vedute nei confronti delle donne…a tutti i livelli!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy