Smetto, anzi no. Torno. E poi? Da Tourè a Cassano: chi viene, chi va, chi lascia e ci ripensa

Smetto, anzi no. Torno. E poi? Da Tourè a Cassano: chi viene, chi va, chi lascia e ci ripensa

Il non sapere se si vuole lasciare definitivamente o no è caratteristica di molti calciatori, anche importanti. Che hanno annunciato il ritiro e poi sono tornati. Salvo poi mollare di nuovo.

di Redazione Il Posticipo

Tourè

Yaya-Toure

Sembrava destinato a sfidare Guardiola, con cui aveva avuto screzi e anche pesanti, dalla panchina. Invece Yaya Tourè ha cambiato idea. O meglio, ha rettificato le parole del suo agente, che ne annunciava il ritiro e l’inizio della carriera da allenatore. E così a 36 anni, dopo una stagione spesa all’Olympiakos, il centrocampista ha ancora voglia di rincorrere palloni e sradicarli dai piedi degli avversari. Il ritiro e i messaggi d’addio possono attendere. Quanto? Un anno, un mese o qualche settimana. I precedenti, del resto, non mancano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy