Ricchi e poveri: le nazionali più care e quelle…meno costose

Ricchi e poveri: le nazionali più care e quelle…meno costose

Panama è la nazionale più economica che partecipa ai Mondiali. La Francia invece è la più cara. In mezzo un mondo, anzi, un mondiale di curiosità.

di Redazione Il Posticipo

RICCHI E POVERI

scommesse

In periodo di flat tax, anche il Mondiale regala spunti economici interessanti. La conclusione? Molto spesso la geopolitica e il pallone non vanno sempre a braccetto. Le Nazionali più ricche non corrispondono anche ai paesi con un’economia e una moneta più forte. E vi sono anche alcune curiosità: gli under 23 dell’Inghilterra valgono quasi mezzo miliardo di euro. Non sorpendente, considerando che la Premier League, da sola, vale 7,3 miliardi. Ciò che stupisce invece è che Son, da solo, costa più della metà (59%) di tutta la Corea del Sud (85 milioni) e che il valore dei calciatori provenienti dal Campionato cinese superi quello italiano: 16 milioni di sterline contro 15. Ma vediamo, attraverso il valore delle rose con l’ausilio di Transfermarkt, chi sono i paperoni del mondiale e chi invece…vale meno di tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy