Pellissier e il Chievo, l’ultima delle bandiere che hanno scelto la scrivania?

Pellissier e il Chievo, l’ultima delle bandiere che hanno scelto la scrivania?

Sergio Pellissier saluta il Bentegodi per l’ultima volta da calciatore. Dopo averne scritto la storia con gli scarpini ai piedi, potrebbe continuare dietro alla scrivania, unendosi anche ad altri colleghi illustri, che sono stati bandiere in campo e fuori.

di Redazione Il Posticipo

FIGLIO ADOTTIVO

pellissier

Il Chievo Verona saluta la Serie A al Bentegodi dopo il pareggio con la Sampdoria e nello stesso giorno, i tifosi clivensi salutano una vera e propria leggenda del club: Sergio Pellissier. L’attaccante aostano è stato effettivamente adottato dalla comunità dopo tutti questi anni in servizio, dopo aver preso per mano la squadra nel 2002 portandola addirittura a un’insperato quinto posto. La squadra retrocede e lui lascia il calcio ma… non il Chievo. Già, perché il presidente Luca Campedelli ha rivelato ai microfoni di DAZN che Pellissier potrebbe diventare presidente del club…unendosi anche ad altri colleghi illustri, che sono stati bandiere in campo e fuori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy