I numeri hanno sempre ragione: miracoli della differenza reti

I numeri hanno sempre ragione: miracoli della differenza reti

A parità di scontri diretti, a mettere a riparo la Juventus nei confronti del Napoli è la differenza reti. Un valore in grado di fare la differenza tra gloria e delusione, tra salvezza e retrocessione. O persino di non contare assolutamente nulla!

di Francesco Cavallini

MIRACOLI DELLA DIFFERENZA RETI

Campionato di Calcio Serie B ConTe.it 2017/2018 7a Giornata Brescia - 30.09.2017 Brescia-Perugia

La matematica non può del tutto confermare, ma i sei punti di vantaggio della Juventus sul Napoli portano a pensare che lo Scudetto sia ormai praticamente cucito sulle maglie dei bianconeri. A parità di scontri diretti, la miglior differenza reti della squadra di Allegri mette al riparo da sgradevoli sorprese. Anche se la Signora dovesse perdere entrambe le partite, ci sono 16 reti di differenza da colmare da parte degli uomini di Sarri. Non impossibile in assoluto, ma molto, molto complicato. Strano valore, quello della differenza reti. In grado di fare…la differenza tra gloria e delusione, tra salvezza e retrocessione. O persino di non contare assolutamente nulla!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy