Quando la festa si trasforma in incidente diplomatico…

Quando la festa si trasforma in incidente diplomatico…

Torino è solo l’ultimo (per ora) caso. Cori, insulti e striscioni: la storia degli incidenti diplomatici durante i festeggiamenti si arricchisce di un nuovo capitolo…

di Luigi Pellicone

INCIDENTI DIPLOMATICI

ddl5zuxvqaevovq-630x415

Cori, insulti, striscioni e…incidenti diplomatici. Capita che, per ingenuità o per superficialità, alcuni successi siano celebrati e accompagnati da gesti poco sportivi. È successo a Torino, ma anche altrove. L’eccesso di entusiasmo può giocare brutti scherzi e causare anche qualche polemica. Destinata a finire, come molte altre volte, nella voce “goliardata” o “incidente diplomatico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy