Mondiale per Club… sorprendenti! L’Al-Ain e tutti i finalisti che non ti aspetti

Mondiale per Club… sorprendenti! L’Al-Ain e tutti i finalisti che non ti aspetti

Congolesi, marocchini ed emiratini alla riscossa: ancora una volta lo sgarbo all’asse Europa-Sudamerica in finale è compiuto. Nessuno di loro è riuscito finora ad alzare il trofeo, ma sognare non costa nulla nemmeno questa volta…

di Redazione Il Posticipo

Un River di lacrime

(Photo by Francois Nel/Getty Images)
(Photo by Francois Nel/Getty Images)

Una questione di… rigore! Quando passano in finale gli underdog significa che giustizia è stata fatta puntualmente: di qualità ne hanno spesso poca, ma il cuore non gli manca. Quando vanno avanti loro significa che lo hanno meritato davvero. L’ultima impresa è stata firmata dagli emiratini dell’An-Ain, che hanno sconfitto in semifinale il River Plate vincitore della Coppa Libertadores. In finale potrebbero affrontare il Real Madrid e magari chiederanno qualche consiglio a Zlatko Dalic, attuale c.t. della Croazia alla guida della squadra degli Emirati Arabi tra il 2014 e il 2017: uno che il Mondiale non l’ha vinto, ma che sa come si sfidano i grandi campioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy