La moda al tempo della Coppa: il bello (e il brutto) delle maglie Mondiali

La moda al tempo della Coppa: il bello (e il brutto) delle maglie Mondiali

Storie di magliette mondiali, riassumibili in due concetti: belle e brutte. Viaggio nelle divise da gioco che nel bene o nel male hanno segnato un’epoca e…una Coppa del Mondo.

di Redazione Il Posticipo

MAGLIE MONDIALI

mexico-1998-239912

Le cinque categorie delle maglie dei mondiali. Colorate, geometriche, fantasiose, stilizzate, creative. Più semplicemente, belle o brutte. Le maglie, nel bene o nel male, hanno scritto la storia delle Nazionali di calcio nella Coppa del Mondo. Alcune si sono trasformate in oggetto di culto per appassionati. Altre, ancora oggi, fanno discutere e trasmettono dubbi: ma cosa sarà passato per la testa di chi le ha disegnate? Ecco una breve rassegna, partendo…dalle peggiori per poi arrivare nell’Olimpo della bellezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy