Grattate galeotte, unghie intoccabili e guai a entrare in campo: tutte le scaramanzie di Sarri

Grattate galeotte, unghie intoccabili e guai a entrare in campo: tutte le scaramanzie di Sarri

Ogni volta che gli hanno chiesto del quarto posto, l’allenatore in conferenza si è dato una…grattata scaccia iella e alla fine il rito sembra aver funzionato. Ed è subito…Sarri Balls! Ma c’è poco da sorprendersi: in quanto a scaramanzie, Sarri non lo batte davvero nessuno!

di Redazione Il Posticipo

Sarri Balls

Chelsea manager Maurizio Sarri (Photo by Nick Potts/PA Images via Getty Images)

In Inghilterra quest’anno hanno imparato qualcosa che gli ultimi anni di Serie A avevano già reso molto chiaro qui da noi: impossibile non parlare di Sarri. Il Chelsea perde? Tutti contro il tecnico. Vince? Si cerca comunque qualcosa da far notare. Va detto che il tecnico ci mette del suo, avendo infatti regalato il nuovo argomento di conversazione ai tabloid: le…Sarri Balls. No, non il gioco, ma…i gioielli di famiglia. Il Sun non ha mancato di notare che ogni volta che gli hanno chiesto del quarto posto, l’allenatore in conferenza si è dato una…grattata scaccia iella e alla fine il rito sembra aver funzionato. Ma c’è poco da sorprendersi: in quanto a scaramanzie, Sarri non lo batte davvero nessuno!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy