Frasi storiche – San Siro nelle parole di chi l’ha vissuto: “futbol puro” o…”arma a doppio taglio”

Frasi storiche – San Siro nelle parole di chi l’ha vissuto: “futbol puro” o…”arma a doppio taglio”

Uno stadio speciale. Senza dubbio, secondo chi lo ha vissuto da protagonista, uno dei più affascinanti in Italia e forse nel mondo. San Siro non è chiamato “La Scala del Calcio” per nulla e chiunque viene colpito dalla maestosità e dall’atmosfera di un impianto storico.

di Redazione Il Posticipo

Loggione

recoba

Le contestazioni sono giuste ma non è possibile che ci siano giocatori che non possono più giocare a San Siro perché hanno sbagliato una partita!

San Siro colpisce, nel bene e nel male. E tiene fede alla sua nomea di “teatro”, con un loggione che sa essere davvero tagliente e spietato. Tanti calciatori nel corso degli anni sono stati sonoramente bocciati dal pubblico di entrambe le fedi ed è complicato, una volta che San Siro ti rigetta, riuscire a trovare la serenità per giocare senza paura. Lo conferma persino il Chino Recoba, uno che il pubblico interista ha sempre osannato e quasi mai criticato…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy