Chiricò, ma non solo: quando i tifosi…decidono la rosa

Chiricò, ma non solo: quando i tifosi…decidono la rosa

Chiricò rifiutato dalla tifoseria e Lecce costretto a non renderlo convocabile. In pratica, l’esclusione del calciatore arriva dalla curva. Non è il primo caso e l’impressione è che non sarà l’ultimo…

di Redazione Il Posticipo

CHIRICÓ

Lecce-tifosi-620x400

Chiricò rifiutato dalla tifoseria e Lecce costretto a non renderlo convocabile. Una situazione molto particolare, che affonda le sue radici in un rapporto che si è incrinato qualche anno fa e che ha ormai reso il calciatore un “nemico pubblico” per i supporter giallorossi. Sono bastati tredici minuti, giocati contro la Salernitana, per far scoppiare il caso e convincere la società a prendere provvedimenti per “preservare il clima di serenità e di unità con i tifosi”. In pratica, l’esclusione del calciatore arriva dalla curva. Non è il primo caso e l’impressione è che non sarà l’ultimo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy