Che calcio sarebbe senza scarpini? Ecco i modelli che hanno fatto la storia…

Che calcio sarebbe senza scarpini? Ecco i modelli che hanno fatto la storia…

Le mode imperversano, ma ci sono scarpini che hanno scritto pagine indimenticabili della storia del pallone. Ecco una rassegna di calzature che hanno segnato un’epoca…

di Redazione Il Posticipo

SCARPINI DA LEGGENDA

f3cf4ff81e54d480acd41d62a53b5027_orig

Che calcio sarebbe senza gli scarpini. Fluorescenti, vivaci, monocolori, senza  lacci. L’evoluzione affonda le radici nella…pantofola. Già perchè i primi scarpini da calcio sono…fuori concorso. Un mito assoluto del calcio mondiale. Marca italiana, una scarpa cucita ad Ascoli Piceno, per i calciatori che non amano l’estetica e puntano solamente alla comodità. Rigorosamente tutta nera, la Pantofola d’oro deve il suo nome a John Charles, che quando la indossò la definì tale proprio per la sua morbidezza. Totalmente in pelle assicuravano comfort in qualunque condizione e qualsiasi terreno di gioco. Del resto, fra i segreti del successo dei calciatori, c’è anche la comodità delle scarpe da calcio. E poi la moda conta sino a un certo punto. Un buon scarpino è fondamentale. Permette di assumere la giusta postura, calciare e correre su qualunque terreno di gioco. Alcuni modelli hanno scritto la storia del calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy