Astori e gli altri “capitani eterni”: quando il ricordo è sulla fascia

Astori e gli altri “capitani eterni”: quando il ricordo è sulla fascia

Alla fine, vince la Fiorentina. La Lega calcio ha concesso al club viola la deroga affinchè il capitano della squadra possa continuare a indossare la fascia commemorativa per Davide Astori, che vivrà per sempre sul braccio del capitano della Viola. Così come accaduto ad altri sfortunati colleghi…

di Redazione Il Posticipo

ASTORI

astori

Alla fine, vince la Fiorentina. La Lega calcio ha concesso al club viola la deroga affinchè il capitano della squadra possa continuare a indossare la fascia commemorativa per Davide Astori e non doversi uniformare a quella unica, che invece sarà obbligatoria per tutti gli altri. Un sollievo per il club e per i tifosi, che a quella fascia affidano ogni settimana il ricordo del loro sfortunato capitano, con le sue iniziali, il numero 13 e gli stemmi storici del calcio fiorentino. Un’immagine che accompagnerà i capitani della Viola, così come è accaduto, purtroppo, anche ad altre squadre che hanno visto un proprio calciatore andarsene all’improvviso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy