Assenze, bellezze e…rigori sbagliati: quando la cerimonia d’apertura passa alla storia

Assenze, bellezze e…rigori sbagliati: quando la cerimonia d’apertura passa alla storia

Poche ore al calcio d’inizio di Russia 2018. La giostra del calcio planetaria parte senza l’Italia ma con una cerimonia che si preannuncia magnifica… Sarà all’altezza delle precedenti?

di Redazione Il Posticipo

RUSSIA 2018

Luzhniki_Stadium2

Ci siamo. Anche se…non ci siamo. L’Italia non sale sulla giostra mondiale, ma Russia 2018 celebra il suo calcio d’inizio. Cerimonia inaugurale in grande stile: musica e calcio, binomio che non tradisce. Sul palco Robbie Williams, la soprano Aida Garifullina e l’ex ‘Fenomeno’ Ronaldo. Lo stadio Luzhniki, a Mosca, prima di Russia-Arabia Saudita è pronto a mostrarsi al mondo intero. Gli occhi sulla Russia, che per milioni di motivi, non può sbagliare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy