Antisemitismo, razzismo e nessun rispetto per vivi e morti: quando la vergogna arriva dal tifo

Antisemitismo, razzismo e nessun rispetto per vivi e morti: quando la vergogna arriva dal tifo

Vergogna a Roma: volantini antisemiti “dedicati” anche a Lazio e Napoli. Un’altra pessima pagina del tifo nella Capitale, che si va ad aggiungere a molte altre, con episodi che sono frequenti in tutta Italia e nel mondo.

di Redazione Il Posticipo

ROMA…

volantino roma

Nel giorno del compleanno della Lazio (ma anche del CUCS, lo storico cuore del tifo romanista), arriva un’altra brutta pagina, scritta nel vero senso della parola da un gruppo di sedicenti “supporter” giallorossi. Stavolta a creare scalpore sono dei volantini, apparsi in alcuni quartieri della Capitale, in cui si mescolano tifo contro, discriminazione territoriale e antisemitismo. “Lazio, Napoli, Israele: stessi colori, stesse bandiere. Mer…”. Un’altra pessima pagina del tifo nella città di Roma, che si va ad aggiungere a molte altre, che purtroppo sono frequenti in tutto il mondo. Perchè, come direbbe Bonucci, la mamma degli imbecilli non ha colori calcistici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy